Portale Trasparenza Comune di Sanza - Richiesta dell'uso e godimento rifugio

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Richiesta dell'uso e godimento rifugio

Responsabile di procedimento: IODICE Antonio
Responsabile sostitutivo: LIGUORI Erika

Descrizione

Le Modalità provvisorie per l’uso e godimento dei Rifugi sono le seguenti:
1. Per richiedere l’uso dei Rifugi occorre necessariamente fare richiesta scritta al Comune di Sanza, utilizzando l’apposita modulistica disponibile anche sul sito www.comune.sanza.sa.it
2. La richiesta deve espressamente indicare il nominativo di chi si assume la responsabilità civile e patrimoniale derivante dall’uso e godimento.
3. Il richiedente si deve assumere l’impegno al risarcimento di eventuali danni alle strutture come concesse. Il richiedente si assume, altresì, l’impegno a non adibire i Rifugi per l’ospitalità di un numero di persone superiore ai posti letto.
4. L’uso dei Rifugi è concesso secondo l’ordine di protocollazione delle domande. In caso di più domande di utilizzazione per gli stessi giorni e pervenute nella stessa data vale l’ora di protocollazione. L’Amministrazione si riserva di non concedere i Rifugi nel caso dovessero essere necessari per fini istituzionali.
5. La richiesta non potrà essere formulata prima di 7 giorni dalla data di godimento e non potrà essere fatta per periodi superiori a una settimana , ridotta tre giorni per il solo mese di agosto.
6. Il Responsabile del Servizio, ricevuta la richiesta, istruisce la pratica, tenendo conto del periodo indicato, e autorizza la concessione. Prima della consegna delle chiavi verifica che sia stato effettuato il relativo versamento. In mancanza revoca immediatamente la concessione.
7. Le chiavi sono consegnate alla persona fisica che sottoscrive gli impegni di cui ai punti precedenti. La disponibilità del Rifugio è dalle ore 12,00 del giorno di consegna.
8. Per ciascun rifugio deve essere consegnato il relativo foglio che illustra gli arredi ivi esistenti il quale sarà sottoscritto dal Responsabile e dal richiedente.
9. La riconsegna delle chiavi deve avvenire in orario d’ufficio e non oltre le ore 10,00, per consentirne nuovo utilizzo. Alla riconsegna deve seguire l’immediata verifica dello stato dei luoghi a cura di personale del Comune e/o incaricato.
10. Il richiedente deve essere presente nei Rifugi durante il periodo di utilizzazione richiesto, perché unico responsabile civile e patrimoniale.
11. La riconsegna dei locali deve prevedere una corretta pulizia degli stessi e i rifiuti prodotti dovranno essere smaltiti, in maniera differenziata, portandoli nei consueti luoghi comunali di raccolta nei giorni prestabiliti.
12. Nel caso di mancata pulizia e nel caso si dovessero verificare danneggiamenti, il Comune si rivale direttamente sul richiedente la struttura addebitandogli il costo della pulizia, o della riparazione della struttura eventualmente danneggiata, o del riacquisto di mobili in caso di loro danneggiamento o sottrazione.
13. Nel caso del verificarsi delle condizioni di cui al punto precedente, la persona responsabile non potrà più avere l’uso e godimento dei Rifugi.
14. L’Ufficio preposto è obbligato ad istituire un apposito Registro nel quale sono di volta in volta indicati i nominativi di coloro che hanno richiesto l’uso e godimento del Rifugio, con le relative date.
15. L’Amministrazione comunale, a sua legittima tutela, si riserva la facoltà di sospendere la concessione d’uso qualora venga a conoscenza di un uso improprio dei Rifugi, di violazione degli obblighi qui previsti, di danni all’ambiente circostante.
16. L’Amministrazione comunale si riserva la facoltà di non concedere l’uso dei Rifugi n. 1-2-e-3 per i giorni 25 e 26 luglio e 4 agosto.

Chi contattare

Altre strutture che si occupano del procedimento

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: si
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: si
7 giorni

Costi per l'utenza

€ 30,00 giornalieri

Modulistica per il procedimento

Regolamenti per il procedimento

LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE HA IL DOVERE DI CONCLUDERE I PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI MEDIANTE L’ADOZIONE DI UN PROVVEDIMENTO ....

Riferimenti normativi

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: In fase di completamento
Contenuto inserito il 01-10-2013 aggiornato al 07-02-2014
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza XXIV Maggio, 1 - 84030 Sanza (SA)
PEC protocollo@pec.comune.sanza.sa.it
Centralino +39.0975.322536
P. IVA 83002260657
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it